FORNO PER POLIMERIZZAZIONE DI MATERIALI COMPOSITI – AMARC srl

FORNO PER POLIMERIZZAZIONE DI MATERIALI COMPOSITI

Il forno è staro progettato per performare con un ciclo estremamente accurato.

Il cliente, azienda produttrice di pannelli antiproiettili, necessita di sottoporre materiali compositi a cicli di lavoro di +170°C, con accuratezza +/- 1°C rispetto al set point in tutto in volume interno.

La precisione di temperatura rappresenta una criticità elevata per evitare materiale non conforme ai propri standard e quindi da scartare.

Per tale finalità hanno assunto un ruolo decisivo la progettazione termo e fluidodinamica oltre al controllo della potenza mediante tiristori e della ventilazione mediante inverter.

Dati tecnici

Zone di termoregolazione: 1
Dimensioni utili W x S x H in mm: 1200 x 1100 x 1250
Luogo di installazione: Indoor
Alimentazione riscaldamento: Elettrico
Temperatura di esercizio nominale: Da temperatura ambiente +5°C a +180°C
Accuratezza temperatura: +/- 1°C
Porte: Nr.1 porta a singolo battente con nr.2 finestre di ispezione
Basamento: Il forno è costruito con fondo coibentato e dotato di struttura con piedini di appoggio
Finitura: Interno forno in acciaio zincato, esterno in acciaio al carbonio verniciato bicolore RAL 7035 + RAL 5010
Quadro di comando (Processo + Logica): Quadro stagno installato a bordo macchina, con gestione del processo in modalità PID
Optional: Finestre d'ispezione e luci interne