CAMERA CALDA 12 FUSTI VERTICALE, ELETTRICA, ATEX – AMARC srl

CAMERA CALDA 12 FUSTI VERTICALE, ELETTRICA, ATEX

Il cliente, società produttrice di vernici, aveva necessità di processare i propri prodotti a +120°C, in una zona classificata ATEX, avendo a disposizione uno spazio estremamente limitato in larghezza.

Il team AMARC ha progettato una camera scaldafusti, sfruttando lo spazio in verticale e progettando una camera su tre livelli.

Anzichè prevedere un’unica porta, ne sono state previste due per limitare le dispersioni in fase di apertura e chiusura.

È stata prevista una vasca estraibile predisposta per il carico tramite carrello elevatore alla base della camera.

Il quadro di comando è stato installato in zona non classificata.

Il sistema di aspirazione del cliente è stato collegato alla macchina ed interbloccato con il quadro di comando della camera.

Per le operazioni di trasporto scarico e posizionamento sono state previsti golfari per la gru sulle pareti frontali delle travi UPN sul retro per poter trasportare la camera sul dorso (gli stessi sono serviti per fissare la camera a parete).

Dati tecnici

Zone di termoregolazione: 1
Porte: Nr.2 (2/3 +1/3) a singolo battente
Basamento: Struttura in tubolare con vasca estraibile
Finitura: Interno in acciaio zincato, esterno acciaio al carbonio verniciato RAL 7035 con ciclo standard
Funzionamento: Elettrico
Temperatura di esercizio nominale: Da temperatura ambiente +5°C a +120°C
Quadro di comando (Processo + Logica): Nr.1 quadro di comando, fissato a parete in zona non classificata, cablato alla camera mediante junction box
Luogo di installazione: Indoor
Protezione antideflagrante (ATEX): Camera scaldafusti installata in zona ATEX II 2G IIB T3, quadro di comando installato in zona non classificata