FORNO INDUSTRIALE PER PROCESSO DI COTTURA DI COMPONENTI BIOMEDICALI (3 ZONE INDIPENDENTI) – AMARC srl

FORNO INDUSTRIALE PER PROCESSO DI COTTURA DI COMPONENTI BIOMEDICALI (3 ZONE INDIPENDENTI)

Il forno è stato progettato per performare con un ciclo estremamente accurato.

Il requirement del processo prevedeva cicli di lavoro a temperature di +200°C, con accuratezza +/- 1°C rispetto al set point.

L’accuratezza della distribuzione della temperatura è stata dettata dalla necessità di non pregiudicare la buona qualità del prodotto, criticità di estrema importanza dato il settore di mercato in cui opera il cliente.

Dati tecnici

Zone di termoregolazione: 3
Dimensioni utili WxSxH in mm: 300 x 1000 x 1200 (Ogni vano)
Luogo di installazione: Indoor
Alimentazione riscaldamento: Elettrico
Temperatura di esercizio nominale: Da temperatura ambiente +5°C a +200°C
Accuratezza temperatura: +/- 1°C
Porte: Nr.2 porte fronte/retro a singolo battente per ogni zona, per modalità di carico F.I.F.O.
Basamento: Il forno è costruito con fondo coibentato e dotato di struttura con piedini di appoggio
Finitura: L'intero forno è costruito in acciaio inossidabile AISI304, esterno verniciato RAL 7035 con ciclo standard
Quadro di comando (Processo + Logica): Quadro di comando e canaline di cablaggio integrati. Controllo del processo di riscaldamento in modalità PID
Optional: Pannello programmatore touch screen 3,5" per gestione cicli di temperatura e data recording.
Costruzione interna in acciaio inossidabile AISI304 porte.
Doppia porta fronte/retro per carico in modalità F.I.F.O.
Porte dotate di finestra d'ispezione e luce interna.
Binari porta pezzi installati al soffitto per alloggiamento pezzi lavoro.
Ciclo di estrazione interbloccato con ciclo di riscaldamento ed eseguito dal sistema centrale del cliente.