Stabilizzazione – Distensione – Stagionatura – AMARC srl

Stabilizzazione - Distensione - Stagionatura

Il trattamento di stabilizzazione permette di conferire e mantenere una desiderata condizione costante, invariabile e permanente del materiale, identificabile nell’assenza di variazioni o oscillazioni sensibili dei parametri di interesse.

La stabilizzazione interessa molteplici settori industriali, come il settore manifatturiero e quello del food, e il processo da eseguire varia in funzione degli oggetti da trattare e delle caratteristiche richieste degli stessi.

AMARC produce forni di stabilizzazione che coprono le diverse realtà industriali, il cui comune denominatore è il produrre le condizioni climatiche desiderate, variando opportunamente temperatura, umidità, ventilazione e illuminazione all’interno di un ambiente circoscritto.

Per particolari metallici, AMARC produce forni utili al trattamento termico di distensione, rinvenimento e stabilizzazione, processi finalizzati alla riduzione o eliminazione delle tensioni interne e residue a prodotti di vario tipo, tipicamente derivanti da lavorazioni a caldo e a freddo, carpenterie, trattamenti di tempra e lavorazioni meccaniche, senza degradare sensibilmente le caratteristiche meccaniche assunte dal materiale. In questo modo è possibile garantire stabilità dimensionale, lavorabilità all’utensile, buona omogeneità strutturale dei particolari metallici oppure conseguire un compromesso tra le caratteristiche di resistenza e tenacità adeguato alle condizioni di impiego del materiale stesso. I forni AMARC sono studiati in funzione del metallo da trattare e delle dimensioni dei componenti. È anche possibile eseguire trattamenti in atmosfera inerte a perdere, così da evitare la formazione di ossidazioni.

I forni AMARC permettono di impostare cicli termici, variabili di interesse e fasi distinte (quali riscaldamento, permanenza, e raffreddamento, che si differenziano tipicamente per le condizioni di temperatura e durata).